Kitchen Renovation – SapienStone per Lidia Forlivesi

2019-08-28 “La cucina è il luogo più importante della casa, quello dove passo più tempo e che meglio mi rappresenta!” ci racconta Lidia Forlivesi, food blogger e autrice di Nonsolofood.

L’abbiamo incontrata in un caldo pomeriggio di luglio nella nuovissima casa di Milano. Sorridente ed entusiasta come sempre, ci ha fatto accomodare in quello che davvero sente come il suo regno: la cucina. Un ambiente che ha recentemente rinnovato affinché fosse più funzionale anche al suo lavoro di food blogger, inserendo una bellissima isola per la preparazione dei piatti e realizzando uno studio per gli scatti fotografici delle sue ricette.
 
Abbiamo conosciuto Lidia ormai 3 anni fa, iniziando con lei una bella e solida collaborazione dalla quale sono nate ricette gourmet e contenuti interessanti che potete trovare nel suo blog Nonsolofood e nei canali social di SapienStone.

Ed è proprio così che Lidia si è letteralmente innamorata dei piani cucina di SapienStone, in particolare del Calacatta. Quando si è trovata a dover realizzare la sua nuova cucina, non ha avuto dubbi: il suo piano di lavoro sarebbe stato proprio quello!

“Il top SapienStone è un piano su cui è bello lavorare. Non è delicato ed ha tantissime qualità che lo rendono il perfetto alleato in cucina. Tante volte si tende a realizzare una cucina perfetta, bellissima, però non si pensa ai materiali che si sono scelti, all’utilizzo che se ne deve fare e spesso diventano cucine belle ma intoccabili! Questo non è il mio caso! I top SapienStone infatti sono bellissimi, ma anche funzionali e pratici per chi vive tanto la cucina come me!”

Lidia non si è limitata a rivestire la cucina e l’isola con il Calacatta Statuario, ma ha deciso di puntare su una texture più materica, il Grey Earth, per i due piani di lavoro del suo studio. Essendo una food blogger, anche lo studio diventa per lei set di ricette e scatti a tema food, che trovano un perfetto sfondo nella texture grigia e materica di SapienStone.

La cucina realizzata da Lidia si può riassumere con una parola: semplice. I mobili sono essenziali e dalle linee pulite, ma questo non significa che sia una cucina povera. Qui troverete tutto l’indispensabile per realizzare piatti da 10 e lode! La semplicità di ante e mensole nei toni del grigio, si sposa perfettamente con il fascino e l’eleganza dell’effetto marmo della texture Calacatta Statuario.

Se Lidia dovesse descrivere i piani cucina di SapienStone con una sola parola, non avrebbe dubbi: praticità!

“I top SapienStone sono pratici sotto tanti punti di vista: sia per cucinare, perché posso tagliare qualsiasi ingrediente direttamente sulla superficie, in quanto non temono determinati cibi ad esempio acidi come il pomodoro, ma anche, da un punto di vista di igiene, per la pulizia. Posso usare qualsiasi prodotto e non ci sono problemi, si pulisce in un batter d’occhio!”

Lidia ha ricreato un ambiente cucina che la rappresenta appieno, dove può sperimentare le sue ricette senza paura di sporcare, rovinare il piano di lavoro e dove la creatività regna libera.

“Se dovessi descrivere cos’è per me il top in cucina direi assolutamente la condivisione: condividere il momento, condividere l’esperienza e condividere anche l’ambiente stesso con le altre persone.
 
Nel video potete vedere l’intervista completa realizzata a casa di Lidia.
 


ARTICOLI CORRELATI

Scopri la gamma di colori SapienStone per top cucina


Contattaci

Scriveteci di quali informazioni avete bisogno compilando il semplice modulo che trovate di seguito.