I miei consigli per decorare una torta

2019-03-13 Oggi non si gusta solo con il palato, ma anche, e forse ancor di più, con gli occhi. Quello che ci viene servito non deve essere solo buono, ma anche attraente. Soprattutto se si tratta di un dolce, in questo caso di una torta.

Decorare la tanto famosa ciliegina sulla torta! Non solo perché è in genere la degna conclusione di un pasto, ma soprattutto perché deve essere all'altezza di quanto mangiato e lasciare in bocca un buon sapore. La mia deformazione professionale di fotografa mi porta a curare in modo particolare questo aspetto.

Eccomi quindi a condividere con voi alcuni consigli da tenere a mente quando vi troverete a decorare una torta, che sia una crostata o un multilayer cake come questo preparato per SapienStone, sul suo top “Brown Earth”, che, come vedete, con il suo colore e texture, dà risalto alla decorazione della torta.

1.- Non perdete di vista i sapori che andrete a includere nella torta e adeguateli di conseguenza ai colori con cui volete decorarla..
Per esempio, se volete usare del cioccolato fondente o al latte, pensate ai sapori con cui si abbinerà meglio. In questo caso, cioccolato e frutti rossi sono stati la mia scelta. Ma abbinate anche i sapori ai colori. Un marrone cioccolato e un rosa cipria conferito dall'uso dei frutti rossi nel frosting, diventa una combinazione ideale e molto romantica.

2.- Cercate di usare sempre, per le decorazioni, degli elementi che mostrino al commensale i sapori che troverà all'interno, i sapori che scoprirà in bocca. La frutta fresca o secca come topping è una scelta perfetta quando c'è della frutta nel ripieno o nel frosting, come in questo caso. Come vedete, i frutti rossi sono parte della decorazione di questo multilayer cake.

3.- Nelle mie torte non mancano mai dei fiori freschi ecologici. I fiori sono elementi vivi, che danno un tocco di eleganza, calore, texture e colore. Scegliete quelli che meglio si abbinano per colore e dimensione al vostro dolce. In questo caso ho scelto dei crisantemi in tono col colore del buttercream e dei fiori bianchi di due dimensioni, un'ortensia più piccola e un lisianthus più grande, sempre con una nota di verde.

4.- Al momento di decorare un layer cake, pensate per quale evento lo state decorando.
Se si tratta di eventi più formali, come un matrimonio, è consigliabile ricoprire per intero la torta, con del fondant, meringa o buttercream, in base a quanto formale sarà il tipo di celebrazione.

Se si tratta di un pasto informale, potrete decorarlo con un buttercream, un frosting o con della meringa, e ricordatevi che potrete ricoprirlo per intero, lasciare a vista gli strati, ottenendo quel che si chiama un Naked Layer Cake, o più semplicemente, come ho fatto oggi, lasciare due strati semicoperti, per quel che definiamo un SemiNaked Layer Cake, più informale e rustico.

Mi auguro che i miei consigli vi siano utili per decorare la vostra prossima torta. La ricetta e lo step-by-step di questo dolce lo trovate sul blog di Virginia, “SweetandSour

Virginia Martin – Sweet & Sour
Facebook
Instagram


ARTICOLI CORRELATI

Scopri la gamma di colori SapienStone per top cucina


Contattaci

Scriveteci di quali informazioni avete bisogno compilando il semplice modulo che trovate di seguito.