Un luogo di ritrovo per la famiglia: un progetto di ZWEI Design

2021-04-21

La cucina è senza dubbio il centro della casa, specialmente quando si tratta di una famiglia. La cucina di una famiglia è molto di più di un posto per cucinare, preparare dolci o intrattenere gli ospiti. È anche un posto in cui la creatività regna sovrana e non solo quando si cucina o si fa una torta con i genitori o i nonni. Tutti i giorni, la cucina di una famiglia può diventare la cucina di un ristorante o un panificio dove i bambini coltivano le loro abilità culinarie, lo studio di un artista pieno di colori, fogli o creta da modellare, o ancora un laboratorio dove eseguire esperimenti scientifici per la scuola. La cucina diventa uno spazio estremamente creativo, specialmente per i bambini, e quindi richiede un’attenzione particolare per quanto riguarda il design e la scelta dei materiali.

I nostri clienti sono una famiglia composta da quattro persone, con due bambini piccoli, un cane e un bebè in arrivo. I genitori quindi sanno bene quanto creativa (e disordinata) possa essere una cucina. La cucina di una famiglia deve senza dubbio essere pratica, ma questo non significa che debba essere fatta solo per i bambini. Visto che la vita di tutti i giorni con i bambini aggiunge molto colore rendendo la cucina vissuta, era importante per i nostri clienti che, accanto alla funzionalità generale, la cucina non aggiungesse un ulteriore livello di disturbo visivo e caos. Ci siamo concentrati quindi sulla progettazione di una cucina estremamente lineare e neutra.

Mantenere tutto pulito
Per noi la scelta dei materiali giusti è la decisione senza dubbio più importante quando si progetta la cucina per una famiglia. La vita familiare può essere – diciamolo – caotica e quindi scegliere materiali facili da pulire e resistenti non solo al disordine, ma soprattutto, alla pulizia è un grande vantaggio. Il continuo strofinare di top e mobili da cucina fatti di materiali scadenti li rovinerà con il passare del tempo, specialmente se voi o i vostri bambini usate accidentalmente detergenti non adatti. Scegliendo invece materiali duraturi e di qualità non dovrete preoccuparvi di dita appiccicose o detergenti chimici.

Il consiglio di un professionista: Non guardate solo il prezzo quando visionate materiali da cucina di qualità. Pensate a come tali materiali valorizzeranno e miglioreranno la vostra vita familiare. Per esempio, non dovervi preoccupare di cosa faranno i colori dei vostri bambini o i detergenti chimici al vostro top da cucina vi permetterà di vivere in tranquillità, senza preoccuparvi di rovinare la vostra bella cucina. Pensiamo che questo sia un enorme vantaggio. Quando decidete di installare una nuova cucina (o rimodernarne una vecchia) l’investimento che fate deve durare dal punto di vista sia fisico che visivo.

Il progetto
La casa dei nostri clienti è una casa a schiera degli anni 1920, stretta e lunga con finestre solo sul davanti e sul retro. Per questo motivo, sapevamo che era importante eliminare (quasi) tutti i muri interni al piano terra per inondare lo spazio con quanta più luce naturale possibile. Questo è stato utile anche perché era importante per i nostri clienti avere facile accesso alla zona pranzo/soggiorno, in modo che la mamma potesse tenere sempre d’occhio i bambini mentre preparava la colazione, il pranzo o la cena. Questo è stato dunque il punto di partenza. Abbiamo comunque scelto di lasciare un muro interno in modo da nascondere il frigorifero e il forno. Un accorgimento che ha anche permesso di separare l’entrata principale dalla cucina. I nostri clienti volevano una cucina neutra e lineare alla quale la famiglia potesse aggiungere colore. Abbiamo quindi scelto dei bei mobili da cucina grigio chiaro e il top Urban Argento di SapienStone. Urban Argento era l'abbinamento perfetto grazie alle sfumature grigio chiaro, la luminosità e la texture discreta. Abbiamo compensato questa cucina sobria in due toni di grigio con la sensazione lussuosa data dal pavimento in marmo Chevron.

I nostri clienti volevano anche qualcosa che potesse resistere ai bambini piccoli. Nella casa precedente avevano un piano di lavoro in laminato che con il passare del tempo era stato segnato da graffi, bruciature e macchie create dai detergenti. Volevamo evitare che la stessa cosa succedesse di nuovo ed è per questo che abbiamo scelto il top SapienStone. Quando sei un genitore, vuoi poter correre dal tuo bambino quando ha bisogno di te senza pensare, per esempio, alle conseguenze di appoggiare una pentola calda sul piano di lavoro. Il top SapienStone darà ai nostri clienti la sicurezza che la loro cucina rimarrà bella anche in caso di imprevisti. 

Non abbiamo aggiunto pensili chiusi in modo da poter far sembrare più grande lo spazio stretto. Abbiamo semplicemente usato invece una mensola a vista dove potessero sistemare i loro oggetti decorativi, calici da vino e altro. Abbiamo anche scelto di non far risalire il top sul muro, ma di usare invece una vernice al lattice nello stesso colore della parete. Lasciare bianco il muro che si estende fino alla zona pranzo non solo contribuirà a collegare le due zone, ma aiuterà anche a riflettere la luce lungo la stretta casa a schiera facendo sembrare lo spazio più luminoso. 

Il consiglio di un professionista: Se usate una semplice vernice come paraschizzi, scegliete una vernice al lattice. La vernice al lattice dura di più e permette di pulire facilmente gli inevitabili schizzi.

Siamo impazienti di vedere il nostro progetto realizzato nella casa dei nostri clienti. Sappiamo che la cucina sembrerà nuova e moderna per molto tempo. Ma soprattutto, siamo sicuri che avranno una cucina che non complicherà loro la vita rendendola al contrario più spensierata.

 


ARTICOLI CORRELATI

Scopri la gamma di colori SapienStone per top cucina


Contattaci

Scriveteci di quali informazioni avete bisogno compilando il semplice modulo che trovate di seguito.